Spedizione nello stesso giorno *
%Sconto su grandi quantitativi fino al 15% *
3 anni di garanzia *
Già oltre 1.500.000 clienti *

Ordini effettuati entro 8 ore 03 minuti:
Verranno spediti il giorno lavorativo successivo

SSL

Selezione del modello - Seleziona un produttore

Il produttore non si trova nell’elenco? Qui è possibile trovare altri produttori

La stampante laser stampa a strisce: cosa posso fare?

Una stampante laser è sicuramente un buon acquisto soprattutto per la velocità, i costi di stampa relativamente bassi e l’elevata qualità di stampa. Tuttavia anche una stampante di questo tipo è soggetta a malfunzionamenti e a volte dovrai fare i conti con una notevole perdita di qualità.

Specialmente quando la stampante laser decide di stampare a strisce è una faccenda assai sgradevole. L’intero documento è rovinato e l’unica cosa che puoi fare è buttarlo via. Questo è molto fastidioso perché si spreca inutilmente la carta, ma anche il toner, e quest’ultimo non è proprio economico. Per questo dovresti risolvere il più velocemente possibile il problema “La stampante laser stampa a strisce”, così potrai godere nuovamente della solita qualità della tua stampante laser a colori.


La tua stampante laser stampa a strisce? Le ragioni possono essere molteplici.
 

Contenuto 

 

Cause dell’errore “La stampante laser stampa a strisce”
Il toner è difettoso o esaurito
La più comune fonte di errore: il tamburo fotosensibile
Controllare l’unità di fissaggio
Determinare la causa della stampa a strisce
Risoluzione del problema
Impostazioni per una stampa senza strisce
La stampante laser stampa a strisce: riassunto
1. Verifica delle impostazioni
2. Toner
3. Tamburo fotosensibile
4. Unità di fissaggio
5. Pulizia


Cause dell’errore “La stampante laser stampa a strisce”

La tua stampante laser stampa a strisce? Non solo è un problema fastidioso, ma spesso le cause che determinano sfocature, strisce e macchie sulle stampe sono molteplici e di solito non è facile individuarle con certezza. Anche se non sono poi molti gli aspetti che possono essere presi in considerazione, spesso è necessario investire molto tempo e tanti sforzi nella ricerca della causa.

La causa più comune per una cattiva immagine di stampa è un malfunzionamento del tamburo. Il tamburo fotosensibile è il raccoglitore di sporcizia numero uno, dal momento che la polvere di toner in eccesso vi si attacca facilmente. Soprattutto se la stampante viene usata spesso, sul tamburo può accumularsi molta sporcizia. Queste impurità possono essere costituite sia dalle polveri provenienti dall’esterno che dalla sottile polvere di toner che aderisce all’unità del tamburo dall’interno. Le micro-particelle si accumulano intorno al tamburo e possono influenzare negativamente la stampa. Durante il processo di stampa si depositano sulla carta e possono quindi causare delle striature.

La sporcizia inoltre può spargersi sulla carta e questo potrebbe portare non soltanto ad una singola stampa a strisce, ma a un vero e proprio un malfunzionamento permanente.

Potrebbero anche essere i materiali di consumo utilizzati a causare le strisce durante la stampa. Che si tratti del toner sbagliato, del fusore danneggiato, della cinghia di trasferimento invecchiata o dell’unità di esposizione che non funziona più correttamente, dovresti prenderti tutto il tempo necessario e dare un’occhiata più da vicino alle singole parti della tua stampante laser.


Le stampe a strisce sono sempre fastidiose, specialmente quando si deve andare a ricercarne la causa.
 


Il toner è difettoso o esaurito

Prima di tutto, controlla il toner non appena scopri delle strisce più chiare sulla stampa. Anche delle zone sbiadite possono essere dovute a un malfunzionamento del toner. Nella maggior parte dei casi, la stampa viene a strisce perché il toner è esaurito.

Controlla il livello del toner accedendo al menu della stampante. Se la stampante indica che il toner sta per esaurire, sostituiscilo.

Se non hai un toner nuovo a portata di mano, c’è un’altra soluzione. Estrai il toner e agitalo per qualche istante. In questo modo la polvere residua si scioglie e sarà possibile utilizzare la cartuccia del toner ancora per alcune stampe. Dopo questa procedura, le stampe dovrebbero risultare di nuovo uniformi. Avrai ancora un po’ di tempo prima di dover acquistare un nuovo toner.
Se agitandolo non ottieni i risultati desiderati, allora solo cambiando il toner potrai risolvere la situazione.
 


La più comune fonte di errore: il tamburo fotosensibile

Le strisce più chiare nell’immagine stampata possono essere causate dal tamburo fotosensibile. Durante il processo di stampa, il tamburo fotosensibile viene caricato negativamente. Un laser trasferisce poi l’immagine sul tamburo e le cariche vengono neutralizzate nei punti in cui il laser colpisce il tamburo. Anche la polvere di toner viene caricata negativamente e rimane attaccata alle aree neutralizzate durante il processo.

Se questo processo è compromesso per un motivo qualsiasi, può verificarsi la comparsa di strisce sulla carta. La stampa può risultare sbiadita o possono mancare addirittura interi caratteri. Spesso la causa di questo problema è il tamburo (Drum) difettoso. Potrebbe succedere che il tamburo non riesca a caricarsi negativamente, e quindi il toner non aderisce. Soprattutto quando i volumi di stampa sono molto elevati, il tamburo fotosensibile si usura molto rapidamente. Oltre al toner, anche l’unità del tamburo deve essere sostituita regolarmente al fine di garantire un risultato di stampa costante. Ma anche se si stampa raramente, la vita di un tamburo di questo tipo è piuttosto limitata.
 


Controllare l’unità di fissaggio

Una volta escluso un difetto del tamburo fotosensibile, controlla l’unità di fissaggio. L’unità di fissaggio preme la polvere di toner sulla carta, dove poi rimarrà attaccata. L’unità di fissaggio è dotata di un rullo riscaldante che assicura che la polvere si sciolga e aderisca alla carta.

Se l’unità di fissaggio è sporca o difettosa e quindi non garantisce più una corretta adesione, possono comparire delle strisce sulla stampa. Tieni presente che un difetto dell’unità di fusione, del tamburo fotosensibile o di un altro componente della stampante può causare la stampa a strisce e può provocare anche un inceppamento della carta.

In generale, la stampante è costretta a gestire un carico di lavoro pesante se uno dei materiali di consumo è usurato, che si tratti di un dispositivo Brother, Canon o di qualsiasi altro produttore. È pertanto consigliabile risolvere sempre tempestivamente i problemi della stampante ed evitare in questo modo di causare danni più gravi al dispositivo.
 


Determinare la causa della stampa a strisce

Soprattutto per chi non è esperto a volte è difficile determinare la causa del problema “La stampante laser stampa a strisce”. Ti consigliamo pertanto di effettuare diverse stampe di prova. È vero che per eseguirle sprecherai del toner e della carta, ma questo è il modo più facile per individuare la causa dell’errore.

Se le stampe di volta in volta diventano più chiare e le strisce più evidenti, allora di solito la causa è il toner difettoso o esaurito. Sostituisci la cartuccia o agitala brevemente. Se invece il toner si cancella passando un dito sulla carta appena stampata, probabilmente il difetto è da cercare nell’unità di fissaggio.
Dovresti anche verificare se le strisce appaiono sempre nello stesso punto o su un punto sempre diverso. Se la polvere di toner non si cancella e le strisce compaiono sempre nello stesso punto, spesso si tratta di un malfunzionamento del tamburo fotosensibile.
 


Risoluzione del problema

Tieni sempre presente che le parti interne della stampante laser sono estremamente delicate. Se intervieni in modo grossolano o in modo errato rischi di fare più danni di quelli che riesci a riparare.
Se vuoi cambiare il tamburo fotosensibile o l’unità di fusione, dovrai fare molta attenzione. Non toccare i rulli con le dita per evitare di depositarvi del grasso della pelle. Se poggi le dita su un punto del tamburo, questo potrebbe non venire neutralizzato e la polvere di toner potrebbe non aderire. In questo caso, ti ritroveresti con lo stesso problema di prima: la stampante stampa a strisce.

Indossa dei guanti di cotone quando sostituisci dei componenti della stampante. Li puoi comprare al supermercato o in qualsiasi negozio di bricolage. Con i guanti non corri il rischio di depositare del grasso della pelle.

Anche durante la sostituzione del toner devi stare molto attento. Se la polvere di toner finisce nel dispositivo, dovrai pulire accuratamente la stampante laser. Innanzitutto estrai le cartucce e il tamburo fotosensibile in modo da rimuovere la polvere di toner utilizzando un pennello o un panno che non lasci pelucchi. Per la pulizia puoi utilizzare anche dell’acqua distillata. Assicurati sempre che la stampante laser sia staccata dalla rete elettrica e falla asciugare accuratamente prima di rimetterla in funzione. Non utilizzare mai acqua calda, altrimenti il calore potrebbe fissare la polvere di toner nella stampante o nella fotocopiatrice. Non applicare mai la forza bruta. Un colpo sul dispositivo può portare ad una regolazione accidentale del laser, che potrebbe non colpire più il tamburo fotosensibile nel punto giusto.


Impostazioni per una stampa senza strisce

In casi rari, il problema “La stampante laser stampa a strisce” non dipende dall’hardware ma piuttosto dalle impostazioni. Per questo si consiglia sempre di dare prima un’occhiata al menu della stampante.

Per esempio, potresti aver attivato accidentalmente l’opzione di modalità di risparmio toner o altre impostazioni che potrebbero causare degli errori di stampa. Le impostazioni potrebbero determinare l’uso di una quantità insufficiente di polvere di toner, anche se la cartuccia è ancora piena. Quindi, controlla prima di tutto le impostazioni della stampante.
 


La stampante laser stampa a strisce: riassunto

Se la tua stampante stampa a strisce, le seguenti istruzioni passo per passo potrebbero aiutarti a risolvere il problema. La cosa migliore è procedere seguendo questo ordine.
 


1. Verifica delle impostazioni

Controlla le impostazioni della stampante. La modalità di risparmio toner o altre opzioni attivate per errore possono causare degli errori che conducono ad una stampa a strisce.
In caso di dubbi, ripristina semplicemente le impostazioni di fabbrica. In questo modo puoi assicurarti che la stampa a strisce non dipenda dalle impostazioni del dispositivo.
 


2. Toner

Spesso il motivo è semplicemente che il toner è esaurito e basterà sostituire la cartuccia. Verifica che il toner sia effettivamente esaurito estraendo la cartuccia dalla stampante laser e agitandola più volte per smuovere l’eventuale residuo di polvere di toner al suo interno. Puoi controllare anche lo stato del toner tra le impostazioni della stampante.
Se il toner è esaurito, per la maggior parte delle stampanti dei principali produttori sul mercato, da TonerPartner puoi trovare tutti gli accessori necessari a prezzi onesti e approfittare persino degli sconti quantità sulle cartucce per stampanti e sui toner compatibili.


Rimuovi il toner per controllare se vi sono dei residui di polvere o per sostituirlo.
 


3. Tamburo fotosensibile

Il tamburo fotosensibile può sporcarsi facilmente e dovrebbe pertanto essere regolarmente pulito o sostituito. In entrambi i casi, fai attenzione a non danneggiare i delicati componenti della stampante.
Alcuni modelli di stampante permettono di effettuare la pulizia tramite software. Questo può essere d’aiuto quando si notano strisce molto sottili. Se le strisce non scompaiono con la pulizia, non resta che la sostituzione.
 


4. Unità di fissaggio

Il fusore è un’altra possibile fonte di errore. Se il fusore è difettoso o sporco, la polvere di toner potrebbe non aderire correttamente. Se la stampa della striscia è molto uniforme, questo potrebbe indicare un malfunzionamento dell’unità di fissaggio.
In molti casi si risolve effettuando la pulizia. Altrimenti occorrerà sostituire l’unità di fissaggio.
 


5. Pulizia

È sempre bene pulire la stampante laser per prolungare la longevità del dispositivo. La pulizia aiuta anche a migliorare la qualità di stampa. Fai molta attenzione durante questa procedura perché la stampante laser è molto delicata.
Preferibilmente utilizza un aspirapolvere speciale per toner, appositamente progettato per aspirare polveri finissime. Altrimenti, per rimuovere lo sporco più grossolano puoi utilizzare un pennello, un bastoncino di cotone e dell’acqua fredda, oppure un panno che non perde pelucchi (carta da cucina).

Diritti d’immagine:
© 159828534 – Reddavebatcave, depositphoto.com
© 203267778 – bnmk0819, depositphoto.com
© 109797304 – AndreyPopov, depositphoto.com
© infografica - TonerPartner

Perché già oltre 1.500.000 di clienti hanno effettuato acquisti presso di noi?

Oltre 25 anni di esperienza

Esperienza pluriennale e
competenza dal 1993

Crittografia SSL

Massima sicurezza dei tuoi dati e
pagamenti grazie alla crittografia SSL

3 anni di garanzia

Ti offriamo 3 anni di garanzia su tutti i prodotti

Spedizione gratuita

in Italia per ordini a partire da 99 €. Altrimenti solo 4,90 € spedizione

Spedizione nello stesso giorno

in caso di ordini di prodotti a magazzino fino alle ore 17:00 (lu.-ve., sa. fino alle ore 14:00)

Numerosi opzioni di pagamento

Scegli la modalità più idonea alle tue esigenze

%
Risparmia fino al 95%

fino al 95% di risparmio con i prodotti compatibili con il 100% della qualità di stampa

Vasto assortimento

di cartucce e toner per le vostre stampanti!

Sconto su grandi
quantitativi fino al 15%

2 prodotti compatibili uguali = sconto del 10%
4 prodotti compatibili uguali = sconto del 15%

Avvertenza: Tutte le denominazioni e i marchi citati sono marchi registrati dei rispettivi proprietari.
I marchi registrati riportati sul nostro sito hanno la sola finalità di descrivere i prodotti.
I prezzi lordi si intendono comprensivi di IVA, non comprensivi di spese di spedizione e sono riportati in grassetto.
1 * Vale solo per i prodotti a magazzino | * Il numero di pagine è un’indicazione del produttore (copertura pari a ca. il 5%)